Aria di rinnovo, impianti di ventilazione e ambienti pressurizzati

Sistemi di ventilazione e compensazione con aria riscaldata o raffreddata per ambienti con estrazione forzata

Per eliminare le sostanze nocive negli ambienti produttivi si utilizzano degli impianti di estrazione, che aspirano e filtrano l’aria dell’ambiente espellendola all’esterno. Senza un controllo di reintegro d’aria si può creare un’eccessiva depressione, con alterazione della temperatura e dell’umidità dell’aria, creando problemi per le persone, per il processo produttivo e per l’efficienza complessiva dell’edificio.

Una leggera pressurizzazione dell’ambiente aumenta il comfort, migliorando le prestazioni complessive del processo e delle attività svolte.

I principali benefici del sistema di compensazione aria

ico-comfort
Aria pulita alla giusta temperatura

Sicurezza e comfort per le persone con aumento della qualità e produttività.

ico-pressione-bilanciata
Pressione interna bilanciata

Migliora le prestazioni di bruciatori, aspiratori, filtri dei fumi e polveri.

Scambiatore di calore
Impianti eco-efficienti

Tecnologie caldo/freddo ad alta efficienza, con regolazioni intelligenti e sistema di recupero di calore Blow Rec.

Rispamio
Riduzione dei costi complessivi

Risparmio energetico, bassi costi di investimento e gestione, accesso a incentivi.

Soluzioni di aerazione per situazioni complesse in diversi settori

Blowtherm offre sistemi di ventilazione customizzati per: impianti di verniciatura; ambienti di lavorazioni su metalli, materie plastiche e legno; impianti per lavorazioni metallurgiche e galvaniche; strutture per lo sport, protezione civile, eventi e fiere; magazzini e logistica; hangar di riparazione e hub di trasporto, impianti di trattamento di acque reflue.

Ventilazione spazi manufatturieri

Spazi produttivi manifatturieri

Molte lavorazioni industriali richiedono un efficace sistema di rinnovo dell’aria per espellere sostanze e fumi nocivi.

L’estrazione forzata crea una depressione all’interno dell’ambiente alterando la temperatura e l’umidità dell’ambiente o edificio.

Un impianto di compensazione ristabilisce il livello corretto di pressione interna, immettendo aria alla giusta temperatura, umidità e velocità.

Spazi privi di polvere pressurizzati

Spazi puliti

Alcune attività di assemblaggio necessitano di ambienti con un controllo di “technical cleanliness”.

In combinazione con un sistema di estrazione forzata, un impianto di compensazione crea una leggera pressurizzazione nell’ambiente, tendendo lontana polvere e impurità

Ventilazione magazzini

Magazzini e logistica

Negli ambienti dedicati allo stoccaggio e alla distribuzione delle merci spesso l’aria espulsa viene reintegrata attraverso le infiltrazioni naturali da aperture e serramenti. Con involucri edilizi sempre più efficienti, le infiltrazioni naturali sono più ridotte per cui diventa utile ripristinare l’aria espulsa.

Diventa necessario trattare l’aria immessa, riscaldandola o raffreddandola, migliorando il comfort e le prestazioni con costi ridotti.

Ventilazione impianti di verniciatura

Verniciatura, preparazione e finishing

Le problematiche dell’aerazione interna negli spazi e zone di verniciatura di piccole o grandi dimensioni sono molteplici. E’ fondamentale saper gestire in modo opportuno il benessere dei lavoratori oltre alla qualità e la produttività del processo, coniugando il tutto con il massimo risparmio energetico.

Il sistema di compensazione mantiene bilanciato il rapporto di aria immessa e estratta riscaldando o raffreddando l’ambiente, quando necessario.

Ventilazione sport eventi

Sport, protezione civile, eventi

All’interno di strutture pressostatiche, palestre o sedi di eventi, può essere necessario un ricambio forzato dell’aria interna, per mantenerla sempre pulita e sicura e ricca di ossigeno.

Un impianto con sistema di compensazione crea una leggera sovrapressione all’interno dell’ambiente, favorendo la fuoriuscita dell’aria interna e il reintegro con aria fresca dall’esterno. Un sistema sostenibile attraverso l’uso di tecnologie per il recupero del calore.

Cosa comporta una pressione negativa all’interno degli edifici

Capannone industriale

Senza un sistema di ricambio aria, l’edificio non riesce a compensare l’aria estratta con aria esterna attraverso le fughe naturalmente presenti, creando una pressione interna negativa.

Questo porta a:

  • Riduzione delle prestazioni o della qualità dei processi
  • Scarsa efficienza energetica
  • Qualità dell’aria interna visibilmente ridotta
  • Problemi di sicurezza
  • Diminuzione del comfort

In questa condizione i contaminanti dell’aria non vengono adeguatamente eliminati causando problemi di sicurezza, salute e alterazione dei processo produttivi. Le persone sono soggette a correnti d’aria, le temperature dell’area di lavoro non sono uniformi e molto probabilmente il sistema di riscaldamento/raffreddamento dell’edificio viene sovraccaricato.

Sistemi su misura e componenti per rispondere a ogni esigenza

Erp - Energy Related ProductsProgettiamo e forniamo sistemi completi su misura e adatti a ogni esigenza con generatori di calore di diversa portata, anche ad alta pressione e con sistema di recupero di calore Blow Rec e su richiesta ErP Ready. Realizziamo impianti dotati di canalizzazioni e diffusori, con gestione dell’umidità e distribuzione dell’aria tramite canalizzazioni o diffusori puntuali.

Hai domande sui sistemi di ventilazione, sui nostri servizi o hai un progetto da realizzare? Mettiti in contatto con noi.

Contattaci